Corso Sicurezza Funzionale Sil Giugno 2015

In campo internazionale sono state emanate norme inerenti sistemi composti da dispositivi di diversa tipologia e natura (elettrica, elettronica, meccanica ed elettromeccanica) uniti per formare catene di sicurezza e ormai universalmente conosciuti come SIS (Sistemi Strumentati di Sicurezza).


DESCRIZIONE DEL CORSO:
Il corso presenta una visione d’insieme dei concetti riguardanti la sicurezza funzionale.
E’ destinato a tutti coloro che sono coinvolti in qualunque fase del ciclo di vita della sicurezza dei SIS, e fornisce le basi per quello che riguarda la gestione della sicurezza funzionale, con particolare riferimento alla progettazione di Sistemi Strumentati di Sicurezza e dispositivi in essi utilizzati.

DURATA DEL CORSO ED ESAME FINALE:
La durata del corso è di quattro giorni e mezzo: durante i primi tre sono presentati gli argomenti, mediante il supporto di esempi e casi pratici, per comprendere ed approfondire i requisiti delle norme IEC 61508 e IEC 61511.

Il quarto giorno si tiene un tutorial, durante il quale i partecipanti hanno la possibilità di applicare le nozioni illustrate nei tre giorni precedenti.

L’ultimo giorno i partecipanti sosterranno un esame, per il cui superamento è necessario un punteggio minimo del 75%.
Coloro che superano l’esame e sono in possesso dei requisiti richiesti ricevono un numero identificativo ID e vengono registrati sul sito TÜV Rheinland Industrie Service GmbH, Automation, Functional Safety (A-FS).

QUALIFICA DI TÜV RHEINLAND FS ENGINEER:

La qualifica di TÜV Rheinland FS Engineer consente di operare con qualifica di Ente Terzo in società di ingegneria e aziende produttrici di dispositivi, andando quindi a rispondere a requisiti normativi in materia di competenza e qualifica del personale.

OBIETTIVI DEL CORSO:

  • comprendere i requisiti fondamentali delle norme inerenti la sicurezza funzionale;
  • applicare una corretta gestione della sicurezza funzionale in azienda;
  • attuare l’analisi dei rischi; classificare il SIL per i Sistemi Strumentati di Sicurezza;
  • definire le Specifiche dei Requisiti di Sicurezza;
  • definire progetti di Sistemi Strumentati di Sicurezza tenendo presente i limiti di architettura, la diagnostica, gli intervalli tra le verifiche funzionali;
  • verificare e validare i Sistemi Strumentati di Sicurezza;
  • utilizzare i Sistemi Strumentati di Sicurezza, in accordo ai Safety Manuals;
  • utilizzare rapporti e certificazioni di Terza Parte.

REQUISITI PER LA QUALIFICA TÜV RHEINLAND FS ENGINEER:
a.Superamento dell’esame, e
b.Almeno 3 anni di esperienza in Functional Safety, e
c.Laurea in discipline tecniche, oppure Documento del datore di lavoro che attesti competenze equivalenti

INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE:
Durata: 3 giorni training + 1 g tutorial + 4 ore esame
Luogo: c/o SV Sistemi di Sicurezza S.r.l. – Via Cortesi, 1 – 24020 Villa di Serio (BG)
Date: 29 giugno ÷ 03 luglio 2015
Orari Corso: 9:00 ÷ 13:00; 14:00 ÷ 18:00
Orari Esame: 9:00 ÷ 13:00
Data limite per l’iscrizione: 02 luglio 2015
Prezzo per partecipante:  1 partecipante 2.500,00 € + IVA ; 2 partecipanti 2.300,00€ + IVA a persona; a partire da 3 partecipanti 2.000,00€ + IVA  a persona ;

La quota include materiale didattico in lingua italiana, due pause caffè e un pranzo al giorno.

Il corso è tenuto in lingua italiana dall’ing. Carlo Tarantola, riconosciuto TÜV Rheinland FS Trainer (ID No. 137/08), con ampia conoscenza della materia e più di 10 anni di esperienza nel settore.


CONTENUTO DEL CORSO:

Introduzione alla sicurezza funzionale
• Cos’è la sicurezza funzionale;
• Cos’è un Sistema Strumentato di Sicurezza;
• Requisiti legislativi;
• Requisiti principali delle norme EN/IEC 61508/61511;
Parametri rilevanti per la Sicurezza Funzionale